La Nullità della Famiglia del Conte – Capitolo 32 – Tu… (7)

Cale lasciò l’arena con Choi Han.

“Hans, Ron. Accompagnate le due persone ancora nell’arena.”

Cale ordinò ad Hans e Ron, che lo stavano aspettando all’esterno dell’entrata del primo piano, di occuparsi di Rosalyn e Lock mentre si dirigeva nella sua stanza con Choi Han.
Il tavolo, in cui vi era il cibo ora freddo portato prima, si trovava tra i due mentre Cale iniziava a parlare.

“Raccontami.”
“Sì.”

I due andarono dritti al punto senza tanti giri di parole. Choi Han si raddrizzò e iniziò a parlare.

“È andato tutto bene fino a quando non ho incontrato Rosalyn.”
“Va avanti.”
“Sono arrivato alla città che Cale-nim aveva nominato. Una volta lì, ho trovato la gilda mercantile che era diretta verso la capitale come mi ha descritto. Be’, era solo un piccolo gruppo di cinque persone più che una gilda.”

Quel piccolo gruppo era descritto come un gruppo mercantile più che una gilda mercantile.

“Per pura coincidenza stavano cercando due mercenari per scortarli. La loro solita guardia era ferita.”

Choi Han e Rosalyn erano diventati due mercenari. Così era andata nel romanzo.

“Ho incontrato Rosalyn così, che era esattamente come l’ha descritta.”

Il Regno di Breck era al di là del confine nord-occidentale del Regno di Roan. Rosalyn si stava dirigendo inizialmente dal Regno di Breck verso la Torre della Magia nel Regno di Whipper, localizzata sotto il Regno di Roan, quando qualcuno aveva cercato di assassinarla mentre attraversava il Regno di Roan.

Aveva nascosto circa la metà delle sue abilità magiche fino a quel momento e fu in grado di scampare il pericolo usandole tutte. Aveva pensato che fosse più intelligente andare alla capitale del Regno di Roan e ottenere qualche informazione dalla relativa gilda piuttosto che dirigersi direttamente al Regno di Breck, visto che non sapeva niente delle persone che l’avevano attaccata.

‘Poi causa anche una bella scenata quando torna al Regno di Breck.’

Choi Han, che aveva appena menzionato di aver incontrato Rosalyn come mercenaria per il gruppo mercantile, continuò.

“Anche lei si stava dirigendo alla capitale. Visto che eravamo diretti allo stesso posto, siamo stati anche piuttosto amichevoli.”

‘Uh?’

“Hmm? Amichevoli?”
“Sì.”

Choi Han stava parlando come se fosse imbarazzato.

“Di solito non parlo fino a quando qualcuno non mi parla, ma ho pensato che avremmo almeno potuto essere amichevoli.”
“Non per forza. Dovevi solo comportarti come al solito.”

Cale aveva un’espressione preoccupata sul volto. Nel romanzo, Rosalyn e Choi Han non avevano un rapporto stretto fino a quando non incontrato Lock. Rosalyn, diffidente delle persone dopo l’attentato assassinio, non aveva provato a essere amichevole con nessuno. Allo stesso modo, dopo l’incidente al villaggio di Harris, Choi Han non era il tipo da approcciare le persone per esserne amico.

Choi Han annuì alle parole di Cale prima di sorridere e aggiungere.

“È qualcosa che non avrei mai fatto normalmente, ma volevo fare le cose nel modo giusto visto che questo era il mio modo per ripagarle il favore.”

Ah. Cale sospirò e scosse la testa. Choi Han sembrava esserselo aspettato mentre lasciava perdere e continuava a parlare con un’espressione rigida.

“Quel gruppo aveva intenzione di sostare al villaggio di cui Cale-nim aveva accennato e in cui Lock viveva per qualche giorno prima di ripartire per il loro viaggio.”

Quello era effettivamente il caso. Quel piccolo gruppo mercantile di cinque persone era stato fondato da qualcuno aiutato dalla Tribù del Lupo Blu. La guardia ferita era in realtà un guerriero della Tribù del Lupo Blu.

I mercanti avevano optato di proposito per la strada lunga per raggiungere da Puzzle City la capitale per consegnare dei beni di prima necessità alla Tribù del Lupo Blu e ricevere le erbe medicinali in cambio.

Ovviamente, era molto difficile così come una perdita di tempo avventurarsi nel cuore delle montagne del villaggio del Lupo Blu. Ecco perché si incontravano in un piccolo villaggio ai piedi delle montagne. Quel mercante, ora sessantenne, aveva continuato questa collaborazione per gli ultimi trent’anni.

“Ma qualcosa è avvenuto non appena siamo arrivati al piccolo villaggio.”

Cale si fece attento. La storia diveniva importante a partire da quel punto.

“All’incirca quando siamo arrivati al villaggio, ho scoperto che la guardia era un uomo-bestia. Ho anche scoperto che il villaggio in cui avevano intenzione di incontrare il membro della Tribù del Lupo Blu per effettuare lo scambio era lo stesso villaggio che Cale-nim aveva menzionato.”

Cale annuì alle parole di Choi Han. Sapeva che Choi Han si sarebbe reso conto almeno di quello.

“Ecco perché ero convinto che mi bastasse seguire il membro della tribù che si sarebbe presentato al villaggio per trovare Lock.”

‘Ma quel membro della tribù probabilmente non è mai arrivato.’

“Ma nessuno si è fatto vivo per lo scambio. Quando ciò è successo, il mercante ci ha chiesto un aiuto in più.”

Cale pensò a quale quelle richiesta avrebbe potuto essere.

‘Andate al villaggio del Lupo Blu con la guardia ferita della Tribù del Lupo Blu.’

“Riguardava il fatto di andare a visitare il villaggio del Lupo Blu con la guardia ferita.”
“E hai accettato?”
“Sì. Ho accettato, e anche Rosalyn lo ha fatto.”

Fino ad ora aveva seguito la storia originale. Cosa poteva essere cambiato?

Ne [La Nascita di un Eroe] Choi Han e Rosalyn arrivano al villaggio del Lupo Blu con la guardia guerriera solo per trovarlo distrutto e con gli assassini dell’organizzazione segreta pronti ad andarsene. Choi Han, ricordandosi ciò che era accaduto al villaggio di Harris, inizia immediatamente ad attaccarli. Anche la guardia guerriera si scatena e inizia a uccidere gli assassini. Viene ferito ancora di più facendo ciò, e finisce col morire.

‘È qui che Rosalyn scopre la forza di Choi Han.’

Rosalyn, che aveva nascosto la sua forza e che faceva finta di essere una maga alle prime armi, scopre la forza di Choi Han e gli chiede ufficialmente di scortarla al Regno di Breck. Ovviamente, la compensazione che gli aveva offerto era assurda.
‘Poi trovano Lock nascosto nel villaggio distrutto.’

Il giovane lupo codardo, Lock. Prima che Choi Han lo trovasse, Lock era rimasto nascosto come il capo gli aveva detto. Il Lock di allora era praticamente un codardo, un debole, e in un certo senso lento. Per farla semplice, Lock ottenne facilmente il ruolo del personaggio che i lettori trovano davvero esasperante.

Tuttavia, le sue abilità naturali e forza fisica scalarono verso le top 5 nel romanzo dopo la sua prima trasformazione berserk.

“Cale-nim.”
“Sì?”

‘Ma perché la trasformazione è avvenuta con un anno di anticipo?’

“Ho visto qualcosa di familiare laggiù.”
“Cosa hai visto?”

Choi Han annuì alla domanda di Cale. Il cibo freddo era tra i due, ma poteva essere probabilmente riscaldato dal nervosismo che riempiva l’aria tra di loro. Choi Han iniziò a parlare.

“Una stella bianca e cinque stelle rosse.”

L’espressione di Cale si irrigidì. Sentì il suo cuore sprofondare. Choi Han stava dicendo che, invece dell’unità di assassini, membri ufficiali dell’organizzazione segreta erano arrivati alla Tribù del Lupo Blu. Cale non capiva il perché. Nel romanzo, la Tribù del Lupo Blu era l’obiettivo dell’assassinio.

Choi Han osservò l’espressione fredda di Cale e si ricordò del passato per un secondo. Stinse inconsciamente i pugni. I suoi pugni stavano tremando con rabbia.

Le case nel villaggio nel cuore delle montagne erano semplici e piccole. Ma tutte erano state distrutte. Tuttavia, la cosa più importante era che i corpi della Tribù del Lupo erano completamente neri, come se qualcuno li avesse bruciati sul pavimento. I corpi neri, che avevano l’odore di carne bruciata, e il sangue che ancora fuoriusciva dalle loro ferite. La maggior parte dei membri della Tribù del Lupo era morta con i loro occhi ancora aperti.

“Il villaggio di montagna era già stato distrutto quando siamo arrivati. Molti dei membri della Tribù del Lupo erano già morti.”

La Tribù del Lupo Blu era conosciuta per la loro forza, quindi come era riuscita l’organizzazione segreta a ucciderli?
I lupi mettevano la propria famiglia, braco e amici al primo posto.

I membri deboli che non avevano ancora sperimentato la loro prima trasformazione berserk. L’organizzazione aveva usato quei deboli membri come ostaggi, prima di usare gli oggetti divini per indebolire i lupi adulti. Dopo aver ucciso gli adulti, avevano ucciso gli ostaggi più giovani. Vi erano pochi lupi adulti che avevano cercato di attaccarli in un attacco di follia, ma l’organizzazione segreta possedeva l’acqua santa da utilizzare contro di loro.

L’organizzazione segreta era una forte organizzazione, che aveva anche accesso agli oggetti divini. Potevano usare il fatto che la Tribù del Lupo fosse stata ripudiata dagli dei a loro vantaggio. Questi bastardi crudeli non avevano nessun problema a usare dei ragazzi come ostaggi per uccidere le loro madri, i loro padri e il resto dei membri della tribù mentre questi poveri bambini osservavano terrorizzati.

‘Il romanzo non nomina quale oggetto divino portano.’

Se Cale lo avesse saputo, avrebbe potuto essere un passo più vicino all’identità dell’organizzazione segreta. Sfortunatamente, il romanzo descriveva solo come la Tribù del Lupo si fosse indebolita a causa dello oggetto divino. Non aveva nessun modo di determinare l’identità dell’organizzazione segreta.

Cale chiese lentamente.

“Erano tutti morti?”

Choi Han scosse la testa. L’espressione di Cale si irrigidì ancora. Choi Han osservò l’espressione rigida di Cale mentre continuava.

“Stavano cercando di catturare i bambini.”

‘Catturare? Originalmente, loro sono stati uccisi tutti. Perché mai dovrebbero volere i bambini della Tribù del Lupo?’

La mente di Cale si riempì di pensieri complicati. Choi Han incrociò lo sguardo con quello di Cale, che stava pensando profondamente.

“Il capo stava morendo quando siamo arrivati all’entrata del villaggio della Tribù del Lupo Blu.”

C’erano meno di 100 membri nella Tribù del Lupo Blu.

“E stavano cercando di portar via 10 bambini con loro.”

‘…Tutto questo sta diventando troppo diverso dal romanzo.’

“E nel momento in cui il capo è crollato, un ragazzo si è messo in mezzo alle persone che stavano cercando di portar via i bambini.”
“…Lock?”
“Sì. Era Lock.”

‘Perché Lock è uscito allo scoperto questa volta? Nel romanzo, è rimasto nascosto anche quando i bambini sono stati uccisi. Crede che uccidere o rapire siano due cose diverse? È stato il suo bisogno istintivo di proteggere i membri della sua famiglia e i suoi fratelli più giovani, che erano più deboli di lui? Cosa può aver fatto esplodere gli istinti naturali di lupo di Lock?’

“Ho fermato l’assassino. No, ho cercato di ucciderli.”

Choi Han lo disse guardando Cale. Cale non mostrò nessuna emozione mentre sollecitava Choi Han a continuare a parlare.

“Vai avanti.”
“…Ho realizzato che le persone che non avevano le stelle sui loro vestiti stavano usando lo stesso potere nero degli assassini che ho ucciso al villaggio di Harris.”

Cale rispose con un’espressione scioccata.

“Era lo stesso potere delle persone che hanno distrutto il villaggio di Harris?”
“Sì.”
“…Questo.”

Cale si afferrò la testa con una mano e sospirò. Si stava comportando come se quella fosse la prima volta nel sentire tutto ciò. Ovviamente, era tutta una recita.

“Tra di loro, c’era solo una persona che aveva la stella bianca con le cinque stelle rosse sul proprio petto. È stata quella persona a uccidere la guardia.”

Gli occhi di Choi Han si fecero lucidi.

“E quella feccia umana stava bevendo il sangue della Tribù del Lupo.”

Cale chiuse gli occhi.

Il mago che beveva sangue. Era un pazzo lunatico che avrebbe diretto l’attacco terroristico alla capitale. Tenne gli occhi chiusi mentre ascoltava il resto del resoconto di Choi Han.

“Alla fine, non sono riuscito a catturarli o ucciderli. Quelli che ho catturato si sono suicidati, mentre il resto è scomparso quando la persona con le stelle ha usato la magia di teletrasporto.”

‘Perché mai il mago che beve sangue, un mago del più alto livello e pazzo per il sangue, ha provato a rapire i figli della Tribù del Lupo Blu invece di ucciderli tutti come nel romanzo?’

Cale non riusciva a capirlo.

‘Qualcosa è cambiato drasticamente perché ho salvato il drago?’

L’unica cosa a cui Cale riusciva a pensare erano i cambiamenti che aveva compiuto fino ad ora rispetto alla storia originale.

“Questo è quello che ha detto il mago.”

Choi Han continuò con una voce piena amara e arrabbiata.

“Che delusione. Erano perfetti come semi. I giovani hanno probabilmente un sangue ancora più gustoso.”

Seme. Cale non sapeva cosa il mago intendesse con seme, ma mantenne la parola bene in mente mentre apriva gli occhi e chiedeva.

“E i bambini?”

La guardia, il capo e il resto degli adulti della Tribù del Lupo erano morti. Gli unici rimasti erano i 10 bambini e Lock.

Choi Han evitò lo sguardo di Cale. Questa era la prima volta che lo faceva sin da quando si erano seduti a quel tavolo. Cale capì immediatamente cosa era dovuto succedere, mentre Choi Han riferì a bassa voce.

“Sono alla locanda.”

‘Lo sapevo.’

Choi Han aprì e chiuse la bocca un paio di volte prima di aggiungere alla fine.

“Siamo venuti insieme con la magia di Rosalyn.”

‘…Sarà un bel problema.’

Cale sentì arrivare un mal di testa. Choi Han avrebbe dovuto lasciare i bambini al mercante con cui aveva viaggiato. Benché il mercante non avesse potere al momento, era un grande mercante.

“Cale-nim. Anche quel mercante è alla locanda.”

‘È così che la storia andrà avanti?”

Ecco cosa stava pensando Cale al momento. Cale osservò Choi Han, che sembrava aver finito con il proprio rapporto, e si appoggiò alla sedia sospirando.

Vedendo Choi Han così, Cale fece una domanda.

“Devi essere curioso.”

Choi Han guardò verso il cibo freddo e rispose.

“Sì. Sono curioso.”

Non aveva neanche bisogno di dire per cosa fosse curioso.

Chi erano.
Perché stavano facendo cose così terribili.
E perché Cale sapesse di loro.

Choi Han era curioso a riguardo di tutto ciò. Cale osservò le pupille di Choi Han, che stavano guardando in basso verso il cibo freddo sul tavolo, e iniziò a pensare.

‘Questo teppista è davvero arrabbiato adesso.”

La rabbia non era diretta verso di Cale. Choi Han stava affilando la sua rabbia verso l’organizzazione segreta sempre di più, come una lama tagliente. Il villaggio di Harris, il drago torturato e l’incidente con la Tribù del Lupo Blu. La personalità di Choi Han era una di quelle che preferiva scontrarsi con loro piuttosto che evitarli.

Cale prese una pagnotta fredda, ma ancora deliziosa, e ne staccò un pezzo per metterselo in bocca.

“Ho intenzione di dirti due cose.”
“…Ma non tutto?”
“Corretto.”

A Cale non interessava che Choi Han lo fissasse. Si alzò in piedi con la pagnotta ancora in mano. La sedia venne spinta indietro senza fare nessun rumore sul tappetto.

“Alzati.”
“…Andiamo da qualche parte?”

Cale controllò l’ora dopo aver visto Choi Han alzarsi dopo di lui. La sera stava passando e si stavano avvicinando più alla notte. Quel posto era uno di quelli che splendevano sempre di più quando ci si avvicinava a notte fonda.
Cale camminò verso la porta e rispose alla domanda di Choi Han.

“Il tempio del Dio della Morte.”

Cale aveva intenzione di andare con Choi Han al posto più luminoso della notte, il Tempio del Dio della Morte.

C’era un tipo di prete speciale al Tempio del Dio della Morte che non poteva essere trovato da nessuna parte sul continente.
L’ufficiale sordo.

Non potevano sentire niente di quello che si sarebbero detti. Ecco perché i credenti del Dio della Morte li cercavano. Benché Cale non fosse un credente, aveva intenzione di visitarli, come la maggior parte dei nobili.

Cale si voltò una volta quando arrivò alla porta. Choi Han era ancora vicino al tavolo. Cale iniziò a sorridere.

“Ho intenzione di rivelarti due verità.”

Benché stesse sorridendo, la cosa successiva che disse non era per niente leggera.

“Con la mia vita in gioco.”

Le pupille di Choi Han iniziarono a tremare. Tuttavia, Cale aveva ancora un sorriso sul volto quando si voltò.

“Seguimi.”

Choi Han si allontanò lentamente dal tavolo e si diresse verso la porta. I suoi occhi si calmarono, ma il suo volto era ancora rigido. Cale girò la maniglia mentre si ripeteva di nuovo.

“Ti dirò la verità con la mia vita in gioco.”

Cale si diresse al Tempio del Dio della Morte con Choi Han.

<< Previous Chapter | Index | Next Chapter >>

Bookmark(0)

No account yet? Register

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *