La Nullità della Famiglia del Conte – Capitolo 31 – Tu… (6)

Cale mise della roba nella borsa magica e si diresse verso l’arena. L’arena sotterranea della residenza. Il territorio del conte Henituse era famoso per la propria ricchezza, ma quella ricchezza era supportata da una potenza militare. Come avrebbe potuto sopravvivere vicini alla Foresta dell’Oscurità e i pericolosi mostri che la abitavano senza una forte potenza militare?

Ecco perché le loro residenze avevano arene di addestramento sotterranee che erano più grandi e migliori della maggior parte delle residenze dei duchi e marchesi. Cale diede un ordine non appena entrarono nell’enorme area sotterranea.

“State fuori dall’arena anche voi due. Mettete in sicurezza la zona, e assicuratevi che nessuno arrivi dal primo piano.”
“Sì, signorino.”
“Ricevuto, signorino.”

Cale aveva un sapore amaro in bocca causato dal fatto che Ron avesse un sorriso estremamente ampio sul proprio volto, ma decise di lasciar perdere. Dopo aver visto le due persone andarsene, Cale prese i gattini in braccio e si diresse verso l’angolo dell’arena. Ovviamente, non si dimenticò di indicare a Choi Han e Rosalyn di allontanarsi il più possibile.

“Andate verso il centro!”

Choi Han trasportò Lock verso il centro dell’arena. Rosalyn aveva un’espressione seria sul volto, mentre si allontanava un po’ da Lock.

“Growl!”

Lock stava tremando come se stesse avendo una crisi. Le sue braccia, gambe – il suo intero corpo stava tremando. Tuttavia, né Rosalyn né Choi Han si avvicinarono a lui.
Questo perché gli stavano crescendo degli artigli. Artigli molto affilati che appartenevano a un animale selvatico.

“Aaaaaaaah!”

Il corpo di Lock fluttuò in aria. Si irrigidì come una freccia prima di iniziare lentamente a cambiare. Cale verificò che il grosso cancello di ferro nell’arena fosse chiuso bene prima di dirigersi lentamente ancora più nell’angolo insieme ai gattini, On e Hong, che lo stavano seguendo.

‘Questo non è uno scherzo.’

Cale vide l’alto e debole Lock iniziare lentamente a cambiare.

“Grooooowl, aaaaaaaah!”

A Lock erano cresciute adesso delle zanne affilate, prima di urlare in agonia. Iniziò lentamente a rialzarsi e barcollò un po’ prima di iniziare ad accigliarsi e aprire gli occhi. Guardò poi verso il soffitto e ululò.

“Ahwoooooooooooo!”

In quel momento, una barriera semi-trasparente apparve davanti a Cale. Era uno scudo. Mentre On e Hong si guardavano attorno confusi, Cale iniziò a parlare con nonchalance.

“Drago, sei davvero incredibile. Puoi anche insonorizzarlo?”

Un altro scudo si sovrappose a quello già esistente. Rosalyn sbirciò verso di loro, e Cale vide il suo shock nel vedere due strati di scudo davanti a Cale. In quel momento, la voce del drago nero, che doveva essere da qualche parte all’interno dello scudo, si fece strada verso Cale.

“Sei molto debole. Ecco perché hai bisogno di protezione.”

On e Hong furono eccitati di sapere che era il drago, ma guardarono verso Cale con compassione dopo aver sentito quello che il drago aveva da dire. Sembravano essere d’accordo con il giudizio del drago. Cale ignorò i loro sguardi e rispose con nonchalance.

“Fai quello che vuoi.”
“Non so perché non stai usando quel potere.”
“Non hai bisogno di saperlo.”

Il potere. Il drago nero realizzò in fretta che Cale non voleva mostrare quel potere antico alle altre persone, e restò sul vago. Cale si strinse nelle spalle e, alla fine, un terzo scudo venne creato dando così origine a uno scudo formato da un totale di tre strati.

‘Le sue abilità stanno crescendo in modo esponenziale.’

I draghi imparavano la magia diversamente dagli umani. I draghi controllavano la magia con la loro volontà. Cale pensò che la velocità di apprendimento del drago nero fosse sorprendente, ma ciò lo rendeva ancora più utile per lui.

Cale poteva ora guardare tranquillamente Lock trasformarsi nella sua forma berserk fino alla fine.

“Growl, aaaaaaah!”

Le urla di Lock riempirono l’arena. Se non fosse stato per la magia di insonorizzazione e di resistenza agli urti che era stata installata attorno il seminterrato, i cavalieri della residenza sarebbero tutti accorsi velocemente di sotto.

Il corpo di Lock diventava più grosso ogni volta che urlava. I muscoli che non erano lì precedentemente iniziarono a svilupparsi, e i suoi occhi divennero rossi. Era la prova che aveva perso la propria consapevolezza.

Perché quel ragazzo della Tribù del Lupo Blu era impazzito?

Nel romanzo, Lock sperimenta la sua prima trasformazione berserk un anno più tardi. La ragione era legata alla morte di un individuo.

‘Il guaritore Pendrick.’

Quell’elfo finisce col morire in battaglia. Pendrick era qualcuno che ricordava a Lock il suo defunto zio, il capo della Tribù del Lupo Blu. Vedere Pendrick morire fa impazzire Lock, che vuole uccidere tutto e tutti coloro in vista.

“On, Hong.”

Cale guardò verso i due fratelli raggomitolati assieme dentro la barriera.

“Voi non avete ancora affrontato la trasformazione berserk, giusto?”

I gattini annuirono con la testa.

“Ne sapete qualcosa?”
“Non proprio.”
“Nessuno ce lo ha insegnato.”

Cale sapeva che quello era il caso. Visto che On e Hong sembravano essere puro sangue, anche la loro trasformazione berserk sarebbe stata dura. Cale guardò di nuovo avanti, e iniziò a parlare.

“La Tribù del Lupo, la Tribù della Tigre, la Tribù dell’Orso e la Tribù della Balena. Queste quattro tribù perdono la ragione più di tutti durante la loro prima trasformazione berserk. Ecco perché chiamiamo queste quattro tribù gli uomini-bestia più vicini ai mostri.”

Non sapeva molto della Tribù del Gatto.

“Non so come la trasformazione berserk sarà per la Tribù del Gatto, ma se sentite che state per andare berserk o se vi sentite improvvisamente accaldati o doloranti, venite immediatamente da me.”

‘Sarebbe pericoloso se causaste un incidente.’

Chi avrebbe dovuto ripulire il tutto? Cale avrebbe dovuto sistemare tutto. Cale era qualcuno che si prendeva la piena responsabilità delle cose che accadevano nel suo territorio, e delle persone che accoglieva.
Cale si voltò verso di loro dopo non aver sentito nessuna risposta. Le due paia di pupille dorate dei gattini erano rivolte verso Cale, ed entrambi si diressero verso la sua gamba e iniziarono a strofinarci il muso.

‘Perché fanno così?’

A Cale non piaceva quanto amichevolmente si stessero comportando, e mosse la sua gamba leggermente di lato. Mentre lo faceva, Cale sentì qualcosa che gli fece accapponare la pelle.

“I draghi vanno berserk?”
“No.”

Sarebbe stato da pazzi se i draghi avessero avuto delle trasformazioni berserk. Se un drago fosse impazzito, numerose montagne sarebbero sparite all’istante. Quello era un pensiero spaventoso. L’espressione di Cale si irrigidì più di prima, mentre continuava a guardare avanti. Era il suo modo di dire che non voleva più sentirne parlare.

“Tsk.”

Sentì il suono del drago schioccare la lingua nell’aria. Mentre Cale stava pensando alla volubilità di questo drago, la trasformazione berserk di Lock finalmente fu completa.

Boom.

Il licantropo su due zampe pestò il terreno, facendo tremare l’intera arena.

La pelliccia della Tribù del Lupo Blu era di un color blu scuro. Il feroce licantropo, che non poteva più essere descritto come un ragazzo, venne ricoperto da una pelliccia blu scura. Lock agitò il braccio adesso con muscoli incomparabilmente più grossi di quelli di Choi Han per attaccare con i suoi artigli affilati.

“Lock!”
“Lock, riprenditi!”

Choi Han e Rosalyn provano a chiamarlo ma per Lock, che aveva perso la ragione, non erano altro che delle forme di vita che doveva attaccare.

“Groooowl.”

Un ringhio violento provenne dalla bocca di Lock. Questo lupo, che era alto almeno il doppio di Choi Han, si avventò contro di lui.

“Lock, riprenditi! Sono io! Choi Han!”

Choi Han non poteva attaccare il suo compagno, e perciò difese solamente mentre chiamava Lock. Ma quello avrebbe fatto tornare Lock alla normalità? Ovviamente no.
Cale scosse la testa e continuò a osservare.

“Colpirlo alla testa e farlo svenire sarebbe il modo più veloce.”

Gasp. I due gattini trattennero il fiato e si allontanarono lentamente da Cale.

Benché Cale avesse detto ciò, non aveva nessuna intenzione di far fare a Choi Han una cosa simile. Un uomo-bestia che sveniva durante la loro prima trasformazione avrebbe perso in futuro la ragione nuovamente alla trasformazione.

“Wow.”

L’attacco del licantropo era più forte di quanto Cale si fosse aspettato. Il fatto che si stesse muovendo seguendo l’istinto gli faceva usare i suoi muscoli in modo molto efficiente.

“On, Hong.”

Cale richiamò i fratelli. Vi era una ragione per cui aveva preso i due con sé.

“Osservate i movimenti del ragazzo della Tribù del Lupo.”

Voleva che On e Hong prestassero attenzione al licantropo Lock. Lock stava attaccando senza sosta caricando verso Choi Han e Rosalyn. Non vi era ritirata per Lock. Quello era lo stile della Tribù del Lupo. Cale parlò come se stesse sussurrando ai gattini.

“Questi sono i movimenti istintivi per un uomo-bestia. Il fatto che possano muoversi in base all’istinto, a differenza degli umani, è uno dei fascini e vanti delle Tribù delle Bestie.”

Bang!

Il pugno di Lock si schiantò sul terreno e ruppe il pavimento di marmo. Stava dimostrando una forza tremenda.

“Non dovete aver paura o timore di finire berserk. Quello è quando gli uomini-bestia sono al massimo della loro potenza.”

Pat.

La mano di Cale accarezzò la testa dei due gattini.

“Anche se la Tribù del Gatto e la Tribù del Lupo sono diverse, anche voi due siete uomini-bestia. Osservatelo per imparare lo stile di un animale selvatico, lo stile di fare affidamento sui propri istinti. E a quel punto–”

Due paia di pupille dorate incrociarono lo sguardo con Cale.

“Fatelo vostro. O quello, o pensate a un modo per uccidere quegli orsi, tigri, lupi – coloro che sono etichettati come bestie selvatiche.”

I gattini, i figli della Tribù del Gatto, si voltarono immediatamente per osservare Lock. I gattini si sollevarono sulle loro zampe posteriori e osservarono ogni singolo movimento di Lock. Argento e rosso, le pellicce dei due gattini si gonfiarono mentre divenivano sempre più nervosi.

I gatti erano deboli rispetto a queste bestie selvatiche. Era perché facevano parte di una tribù che si affidava alla furtività che capirono chiaramente l’intento di Cale. Cale guardò i gattini per un po’, prima di chiamare il drago.

“Ehi.”

Il drago nero si rivelò in aria. Rosalyn e Choi Han non avevano il tempo di guardare verso di loro. Dovevano prestare la loro completa attenzione a Lock. Cale indicò le due persone mentre continuava a parlare al drago.

“Guarda come Rosalyn usa la sua magia per non ferire l’avversario. E come Choi Han sta usando la sua aura non per attaccare ma per proteggere se stesso mentre cerca di non ferire quel cucciolo di lupo.”

Tang, tang, tang!

I pugni estremamente veloci di Lock stavano cercando di rompere lo scudo di Rosalyn. Rosalyn chiamò disperatamente Lock mentre lo guardava attaccare.

“Lock, ti ricordi di me, giusto? Ti ho detto che sei parte della mia famiglia adesso. Muoviti e riprenditi!”

Choi Han costrinse Lock a guardarlo. Rivelò la sua aura omicida portandola al massimo per attirare la sua attenzione.

“Lock, attacca me. Sono quello che ti proteggerà.”

Lock rispose all’aura omicida agitando i suoi artigli verso Choi Han. Anche se l’attacco di Lock non aveva nessuna aura in sé, la sua completa forza fisica supportava quell’attacco.

Cale stava guardando quella scena da lontano mentre continuava a parlare al drago.

“È più difficile non ferire qualcosa che ferirla quando hai un’immensa forza. Ma so che sarai in grado di farlo, visto che sei un drago.”

Il drago rispose a Cale.

“Sono un drago. Non c’è niente che io non possa fare.”
“Esatto. Quindi osservali e prendi la tua decisione.”

Il drago volò in basso e atterrò accanto ai gattini prima di tornare di nuovo invisibile. Cale suppose che il drago avrebbe imparato i movimenti di Rosalyn, Choi Han e Lock come stavano facendo i due gattini.

‘Avrei dovuto portare del vino con me?’

Cale si lamentò di non avere del vino, mentre continuava a guardare quella noiosa battaglia. Due ore. Per la durata media di un film, questi tre cuccioli avevano tenuto i propri occhi incollati sulla battaglia mentre Choi Han e Rosalyn iniziavano a essere esausti.

“…Huff, huff, huff.”

Ma il più esausto era il licantropo.

“Huff, huff. Hyung-.”
“Lock!”

Choi Han reagì alla parola ‘hyung’ e si affrettò verso il licantropo barcollante. Benché la forma berserk non fosse completamente svanita, la reazione di Choi Han fece alzare in piedi Cale.

“Noo-noona-.”

Lock era in grado di riconoscere anche Rosalyn.

“Ah, Lock!”

Anche Rosalyn si affrettò per abbracciare Lock. Lock era ancora ricoperto dalla pelliccia blu scura ma i suoi occhi avevano iniziato a focalizzarsi. Lock non era ferito per niente, mentre Rosalyn e Choi Han avevano piccole ferite sui loro corpi.

I due avevano protetto Lock come se fosse uno di famiglia.

“Sc… huff, huff… scusa.”

La sua ragion era tornata. Era una perfetta prima trasformazione berserk dove era stato in grado di superare tutte le difficoltà. Lock appoggiò la sua testa su Rosalyn, che era alta la metà di lui, e poi questo ragazzo di 13 anni iniziò a piangere. Un suono animalesco era mischiato con il suo pianto.

“Lock!”

Lock poi tornò lentamente alla sua forma umana, prima di iniziare a cadere. La trasformazione berserk era finita. Choi Han si avvicinò e gli impedì di cadere. Lock stava facendo del suo meglio per non svenire, preoccupato di tornare allo stato berserk.
In quel momento, un uomo con in braccio due gattini arrivò davanti a questo ragazzo che stava cercando di fare del suo meglio per tenere gli occhi aperti.

‘Zio.’

Era l’uomo che aveva detto la stessa cosa di suo zio. L’uomo iniziò a parlare.

“Puoi riposare adesso.”

L’uomo sorrise, e fece chiudere gli occhi a Lock come prima.

“È tutto finito adesso.”

Finalmente Lock si rilassò e chiuse i suoi occhi dopo aver sentito le parole dell’uomo. Lock si appoggiò a Choi Han e svenne. Choi Han mise giù Lock con attenzione sulla barella.

Cale, che stava guardando ciò, prese una pozione dalla sua borsa e la tirò verso Rosalyn. Rosalyn la prese al volo e chiese.

“Le pozioni non funzionano su Lock?”

Cale guardò Rosalyn in un modo che sembrava chiedere perché lei stesse dicendo una cosa così ovvia, e rispose all’ancora confusa Rosalyn.

“Perché dovrei dare una pozione a qualcuno della Tribù del Lupo? È per te. Ti sei sforzata parecchio.”

Rosalyn fissò Cale. Aveva visto una spettacolare magia a tre strati, e aveva diverse cose che voleva chiedere a Cale. Tuttavia, disse qualcos’altro.

“Grazie mille.”

Questo veniva prima.

“Non ce n’è bisogno.”

Cale rispose con nonchalance e si voltò. Vide Choi Han che lo stava già fissando.

“Choi Han.”

Com’era successo tutto questo? Doveva scoprire cos’era accaduto.

“Dobbiamo parlare.”

 

Ehiii! Ecco il nuovo capitolo! Spero sia di vostro gradimento, e se trovate qualche errore non fatevi problemi a contattarmi (mi trovate spesso su discord di EAP).^^

 

 

 

<< Previous Chapter | Index | Next Chapter >>

Bookmark(0)

No account yet? Register

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *