La Nullità della Famiglia del Conte – Capitolo 24 – Restituire un favore (4)

Invece, il drago nero tornò indietro gattonando, nella via. Mentre Cale osservava il drago incredulo, poté sentire una voce flebile fendere il vento per raggiungere il suo orecchio.

“…Stavo…solo passando di qui.”

“Tsk.”

La schiena del drago nero sussultò dopo aver sentito Cale schioccare la lingua, ma Cale non aveva il tempo di prestare attenzione al drago. Il vento della caverna aveva un ciclo di 3 ore di vento forte e 3 ore di vento debole. Questo era il momento in cui il vento iniziava a indebolirsi. Ovviamente, sarebbe diventato più forte a mano a mano che si fosse avvicinato al centro.

Swiiiiiiiiiiiiish.

“Parecchio spaventoso.”

Il vento era ancora parecchio forte per essere chiamato ‘fase debole’. Il romanzo menzionava che il vecchio di 150 anni camminava attraverso questo forte vento per raggiungere la torre di pietra.

Cale volse lo sguardo verso il centro della caverna. L’ampia area sotterranea. Al centro del tornado vi era una torre di pietra mezza finita. Sembrava che non ci fosse nessun vento laggiù. Accanto alla torre di pietra mezza finita vi erano numerose altre pietre.

‘Devo impilarle tutte.’

Il problema era raggiungere la torre. Impilare le pietre non sarebbe stato un problema.
Cale osservò lo scudo e le ali che lo stavano circondando, prima di fare un passo in avanti.

Tang. Tang. Il vento impetuoso si scontrò contro lo scudo. Anche se lo scudo argentato era invisibile, sembrava che il vento stesse colpendo un vero scudo di metallo.

Quel rumore fece voltare lentamente il drago nero, che stava guardando altrove, e osservare Cale.

“…Ma sei debole…”

Il Cale che il drago stava vedendo stava avendo delle difficoltà, anche con lo scudo e le ali che lo stavano proteggendo. Il vento che non poteva essere bloccato dallo scudo e dalle ali stava facendo svolazzare i suoi vestiti. Anche il vento che trapelava da sotto lo scudo lo faceva fermare ogni tanto.

Tuttavia, Cale continuò ad avanzare un passo alla volta. Poi il drago lo vide.

Cale stava sorridendo. Questo umano, che non era niente comparato al forte tornado, lo stesso umano che era più debole dei gattini con cui stava viaggiando, l’umano che era il più debole tra tutti coloro con cui viaggiava, stava sorridendo mentre avanzava contro questo vento.

Il drago non aveva mai visto un simile scudo argentato prima d’ora. Non aveva visto nemmeno delle ali simili. Il drago diede un’occhiata alle sue stesse ali. Erano diverse dalle sue ali. Erano estremamente belle. Il drago era curioso di sapere cosa fosse quel potere.

Tuttavia, il drago non stava prestando attenzione né al magnifico scudo divino né alle ali. La sua completa attenzione era sul Cale che stava sorridendo.

E il ricevente di quello sguardo, Cale, stava continuando a sorridere.

‘È fattibile. È comodo.’

Era un po’ difficile e lento a causa del vento, ma in realtà era solo un venticello. In confronto a come Beacrox era stato quasi ucciso da Ron mentre gli veniva insegnata l’arte della spada, questo era un gioco da ragazzi.
Questo fece pensare ancora una volta a Cale che era davvero il meglio ottenere qualcosa senza metterci troppo impegno.

Non c’era nessuno stress fisico o mentale che doveva essere sopportato quando usavi lo Scudo Indistruttibile. Ce ne sarebbe stato uno breve se si fosse rotto, ma al momento non vi era pericolo che si rompesse.

‘Viene solo spinto indietro.’

Lo scudo veniva respinto se il vento era forte. Parlando onestamente, Cale si era aspettato di essere spinto indietro diverse volte. Ecco perché aveva inizialmente abbassato il potere dello scudo e lo aveva allargato il più possibile. Aveva avuto intenzione di ridurne la dimensione lentamente ogni volta che fosse stato spinto indietro.

Tuttavia, questo scudo stava funzionando meglio di quanto Cale si fosse aspettato. Quello rese Cale un po’ compiaciuto, ma arrivato a metà strada dal centro del tornado, dovette liberarsi di tutti gli altri pensieri.

Il romanzo diceva che avresti dovuto sentire una voce una volta vicino al centro. Doveva essere la voce di un uomo anziano.

Cale stava aspettando quella voce. Il tornado avrebbe dovuto diventare più forte una volta comparsa la voce.

  • Lo rimpiango.

Poteva sentire una voce. Ma era un po’ strana.

  • Ahem, lo rimpiango.

Era un triste vecchio.

“Tsk tsk.”

Cale schioccò la lingua. Nessuno di questi poteri antichi era normale. Perché Taylor aveva pensato che la voce del vecchio fosse sincera? Cale proprio non riusciva a capire il modo di pensare di Taylor.

Tuttavia, Cale smise di far schioccare la lingua e si fermò.

  • Tu che hai un potere che mi è familiare, spero tu non ottenga questo potere.

“Mmm?”

‘Tu che hai un potere che mi è familiare?’

Quella frase aveva catturato l’attenzione di Cale. Contemporaneamente, il vento aveva iniziato a divenire più forte e a infuriare nell’area.

Tang. Tang. Tang. Il vento si scontrò con maggiore forza contro lo scudo trasparente e provocò dei forti rumori. Tuttavia, l’espressione preoccupata di Cale non era dovuta al vento. I suoi capelli continuarono a fluttuare nel vento.

‘Sta parlando dello Scudo Indistruttibile?’

L’unica cosa che Cale poteva dedurre da questo ‘potere familiare’ era lo Scudo Indistruttibile. Non aveva detto niente del genere a Taylor nel romanzo. Il proprietario di questo potere antico conosceva quello dello Scudo Indistruttibile? Diversi pensieri fluirono nella mente di Cale tutti in una volta.

Tuttavia, Cale decise comunque di avanzare per il momento. Il vento sarebbe solo diventato più forte se avesse tardato ancora.

  • Ho praticamente tradito i miei compagni! Ero una persona terribile! Ahem, sono l’unico sopravvissuto e sono invecchiato. Quando posso essere vergognoso?!

Cale poteva sentire la voce del vecchio solo ogni tanto mentre faticava a fare un passo alla volta.

  • Ho sempre sperato che tutti loro ritornassero in vita. Tuttavia, il mio desiderio era qualcosa che non poteva essere realizzato. Potevo solo lamentarmi e piangere! Ecco perché non sono mai riuscito a finire la mia torre di pietra.

“Irritante.”

Cale trovava la voce lamentevole del vecchio irritante. Al diavolo il sincero, sembrava volesse morire. Era lo stile che Cale odiava. Epicureo era decisamente meglio.

Cale stabilizzò il suo corpo dopo essere stato spinto leggermente indietro, e mise un po’ di forza nelle sue gambe. Poté sentire la voce ancora una volta dopo aver fatto un altro passo.

  • Il potere della restaurazione è inutile. È solo in grado di proteggere me stesso. Non è utile in nessun altro modo. Sono spazzatura!

Cale ignorò i piagnucolii del vecchio che risuonavano nella sua mente. Il potere di proteggere se stesso era il più importante per Cale. A chi importava se lo avrebbe reso spazzatura. Niente di tutto ciò aveva importanza a condizione che potesse vivere.

Solo altri cinque passi. Il centro del tornado era giusto di fronte a lui.

Boom. Boom. Boom.

Il suono del vento che si stava scontrando divenne ancora più forte. Era come se un umano stesse dando dei pugni allo scudo.

‘Potrebbe rompersi.’

Cale pensò che il vento fosse abbastanza forte da poter rompere lo scudo. Avrebbe dovuto fare più danno rispetto al solo farlo indietreggiare adesso. Nell’istante in cui Cale pensò che il vento potesse tagliarlo, realizzò anche qualcos’altro.

  • Non sono nemmeno morto quando il vento mi ha colpito come una lama affilata.

Era il fatto che i proprietari di questi poteri antichi fossero tutti estremamente chiacchieroni.

Cale si rannicchiò e diminuì le dimensioni dello scudo. Boom Boom. Lo scudo era ora più piccolo ma, in cambio, era molto più forte. Era in grado di respingere un vento ancora più forte.

Cale allungò la mano verso lo scudo trasparente e afferrò il manico trasparente all’interno dello scudo mentre continuava ad avanzare.

Un passo.

  • La restaurazione è un potere maledetto.

Due passi.

  • Il cuore batteva sempre. Ma non potevo andare avanti.

Tre passi.

  • Era perché avevo paura della morte.

Quattro passi.

  • Avevo paura del dolore perché ero sempre stato ferito, e ancora ancora più paura della morte, la fine di quel dolore.

E finalmente.
Cale fece l’ultimo quinto passo.

Shhhhhhhhhhhhhhh-

L’interno della zona senza vento dava come l’impressione che stesse piovendo tutt’intorno a Cale. L’occhio della tempesta. I venti stavano infuriando nell’area al di fuori di questo centro calmo. Poteva sentire la voce del vecchio insieme al suono del vento.

  • Ho scelto di gettare via tutto il resto a condizione di poter continuare a vivere.

Quella fu l’ultima cosa che il vecchio disse.

“Tsk.”

‘A chi importa di tutto il resto? Vivere viene prima.’

Questo vecchio aveva un sacco di cose inutili da dire. Cale schioccò la lingua e face tornare lo scudo nel suo cuore. La luce argentata che lo circondava scomparve immediatamente.

Si diresse verso la torre di pietra mezza finita e si accovacciò di fronte ad essa.

Era una normale torre di pietra che potevi trovare in cima a una montagna.

Tuttavia, tutte queste pietre erano nere. Così come l’albero mangia-uomini, queste pietre che esistevano sin dai tempi antichi erano diverse dalle normali pietre. Così come il vento che circondava questa area.

“Chissene.”

Cale, che stava pensando di renderla esteticamente piacevole, cambiò idea. Sarebbe stato troppo fastidioso. Prese un paio di guanti dalla tasca e se li mise prima di prendere le pietre e impilarle sul resto della torre di pietra.

Clack. Clack. Clack. La torre di pietra stava venendo costruita, una pietra alla volta.

Non prese tanto tempo. Anche Taylor aveva completato questa parte abbastanza facilmente. Tuttavia, Cage, che non era venuta nella parte centrale e che invece aveva aspettato all’esterno dell’occhio della tempesta, aveva sofferto parecchio. La zona centrale, come per tutti i poteri antichi, era un luogo che una persona poteva accedere solo da sola.

“È facile.”

Cale prese l’ultima pietra nera e la appoggiò gentilmente in cima alla torre di pietra. Fu in quel momento.

Flash!

Le pietre nere divennero lentamente bianche. Contemporaneamente, Cale si alzò in piedi e si guardò attorno.

Il vento si stava lentamente affievolendo.

“…Uh?”

Cale ignorò la voce confusa del drago e aspettò fino a quando tutto il vento non si fosse placato. Incrociò poi le braccia e ascoltò la voce del vecchio. Non aveva altra scelta.

  • Ho provato a combattere con loro. Tuttavia, non ero a conoscenza di quanto fossi debole contro il dolore. Non erano persone che servivano il signore. L’ho capito solo dopo che ci siamo separati e che sono finito da solo.

Le parole del vecchio catturarono l’attenzione di Cale. Ricordò poi le parole della proprietaria dello Scudo Indistruttibile.

‘Le persone nella Foresta dell’Oscurità che chiamavano se stesse servitori del signore mi davano solo cibo terribile.’

Aveva il cattivo presentimento che avesse imparato qualcosa che non doveva.
Aveva la strana sensazione che le cose che aveva appena sentito fossero cose che non avrebbe dovuto dire a nessun altro in tutta la sua vita.
Cale iniziò a imbronciarsi ancora di più mentre il vecchio continuava a parlare. Quella voce era qualcosa che solo Cale poteva sentire, pertanto fece esitare il drago mentre osservava Cale, in piedi e silenzioso.

  • Ho impilato le pietre. Le ho impilate sperando che potessi tornare indietro nel tempo, sperando di poter essere felice. Ma poi l’ho distrutta.
  • Ho odiato il me stesso egoista che pensava alla sola propria felicità dopo aver tradito i miei compagni ed essere scappato via.

“Sigh.”

Cale si lasciò scappare un lungo sospiro. Questo vecchio era davvero frustrante. Cale iniziò a parlare, frustrato.

“È nella natura umana essere egoisti.”

La voce del vecchio sparì per un momento.

‘È finita?’

Cale iniziò a sorridere pensando che il vecchio stesse per finire. Tuttavia, la voce piagnucolante continuò ancora una volta.

  • Ahem. Mia sorella maggiore disse la stessa cosa. Era davvero una sorella maggiore eccezionale. Era più affidabile di chiunque altro. Ah, mia sorella maggiore. Sob!

…Il vecchio stava piangendo.

“Finirò per impazzire.”

Tap Tap. Tap. Cale stava picchiettando in modo impaziente il terreno con il piede. Cale non voleva stare ancora in piedi così. Dopo aver pianto per un po’, il vecchio mostrò la sua gratitudine.

  • Tu, colui con il potere familiare. Quella tua rude personalità mi ricorda mio fratello maggiore. Sono davvero invidioso di quanto sei rude.

E, finalmente, il vecchio disse le ultime parole che Cale stava aspettando. Queste erano le stesse parole finali che il vecchio aveva detto a Taylor.

  • Rompila. A quel punto ‘sorpasserai’ i tuoi limiti.

Cale iniziò a sorridere e calciò immediatamente la torre di pietra senza nessuna esitazione.

Tang. Crolla. Boom!

Le pietre bianche caddero colpendo il terreno e la parete. Il drago che stava osservando Cale sussultò e fissò Cale come se fosse pazzo. Tuttavia, la scena che seguì fece trattenere il fiato al drago.

“Wow.”

La torre di pietra rotta.

Una luce bianca fluttuò da sotto la torre di pietra.

Ooooooooong.

La gentile vibrazione che pulsava nella caverna poteva essere percepita sotto i piedi di Cale. In quel momento, la luce si lanciò verso Cale.

Cale allungò la propria mano per afferrare la luce. Nell’istante in cui la afferrò, la luce si lanciò verso il cuore di Cale come una freccia. La freccia di luce gli penetrò il cuore prima di emettere un bagliore e sparire.

“Uuuuuh.”

Cale lasciò andare un respiro profondo. Abbassò poi lo sguardo per guardare sotto la sua camicia. Lo stiloso tatuaggio a forma di scudo che si trovava sopra il suo cuore era scomparso ed era stato sostituito da un cuore rosso.

Cale percepì immediatamente un nuovo vigore dentro il suo corpo. Questo vigore proveniente dalla ‘Vitalità del Cuore’ avrebbe reso lo scudo ancora più forte. Avrebbe anche recuperato anche più rapidamente delle persone normali, anche quando ferito.

A differenza dello scudo, che era un superpotere, questo faceva più parte delle forze fisiche del corpo umano. Questa forza rigenerativa era così forte che era riuscita a sopravvivere sin dai tempi antichi e a essere così tramandata.

Cale richiamò il suo scudo di nuovo.

“Come mi aspettavo.”

Cale iniziò a sorridere. Il motivo sullo scudo era diventato un cuore. L’unica differenza rispetto al tatuaggio sul suo petto era che era di un colore argentato e non rosso. Ritirò poi lo scudo, prima di tornare immediatamente a camminare.

“Tu.”

Cale si era avvicinato al drago, che stava facendo finta che non fosse successo niente e invece continuava a fissare il soffitto. Cale continuò a fissare il drago che si era acquattato per terra. Chiese poi stoicamente al drago, come se stesse tirando un sasso in un lago.*

“Vuoi venire con me?”
“…Sei così debole che hai bisogno di protezione. Ma a me non piacciono gli umani.”

Il drago rispose in quel modo prima di iniziare a divenire invisibile. Aveva usato di nuovo il suo incantesimo di invisibilità. Cale sbuffò alla vista del drago che stava sparendo.

“Che teppistello capriccioso.”**

Anche lui era capriccioso visto che aveva fatto quella domanda dopo aver detto agli altri di ignorare il drago, ma questo drago lo era altrettanto. Tuttavia, non poteva semplicemente ignorarlo dopo che si era gettato per salvarlo giusto poco prima.

Cale ispezionò la caverna, che non aveva più nessun uragano che infuria, prima di voltarsi e dirigersi fuori di essa. Ovviamente, dovette strisciare anche mentre tornava indietro. Rimise i rampicanti alla loro posizione originale e coprì adeguatamente l’entrata della caverna.

Poi si voltò e iniziò a parlare mentre si allontanava. Il suo sguardo era diretto verso un’area erbosa.

“Posso vederti sull’erba.”

Vedeva quattro impronte sull’erba, ognuna delle quali rappresentava una delle zampe del drago. Le impronte di queste zampe sparirono poi velocemente. Il drago stava volando. Cale scosse la testa.

‘Immagino che alla fine la mia famiglia sia cresciuta.’

Cale non poté trattenersi dal sospirare. Era ovvio che il drago avrebbe continuato a seguirlo in quello stato invisibile. Perché questo drago era un simile principiante quando conosceva magie antiche come l’invisibilità? Cale aveva pensato che tutti i draghi fossero intelligenti, ma questo sembrava poter non essere il caso.

Dopo aver sceso la montagna, Cale poté vedere l’espressione giudicante di Choi Han. Choi Han osservò Cale in silenzio, prima di chiedere alla fine.

“Ha… per caso rotolato in giro per le montagna?”

‘Merda.’

Il vento aveva scompigliato i suoi capelli, e i suoi vestiti era sporchi dopo aver strisciato attraverso l’entrata sabbiosa e pietrosa della caverna.

Cale rispose in modo inflessibile a Choi Han.

“Sì. Sono andato in giro rotolando.”

Choi Han guardò verso Cale con preoccupazione. Cale evitò lo sguardo.

Quella notte, Cale disse ai gattini di consegnare un messaggio. Era una lettera che era stata creata con la magia, cosa che rendeva impossibile determinare la calligrafia dello scrittore.

“Accertatevi che nessuno vi veda.”

La lettera era la nuova speranza della sacerdotessa Cage e del primogenito del marchese, Taylor.

 

*He then stoically asked the dragon, as if he was throwing a rock into a lake. [1]
Riporto esattamente cosa è stato detto nella traduzione inglese: “qualcosa di simile a un proverbio inglese su come rompere un masso con un uovo.”

**”What a fickle punk.” L’ho tradotto come “Che teppistello capriccioso.” Che ne pensate?

Qualcuno avrebbe un’opzione migliore per “roll around the mountain?” XD

 

Scusate il ritardo immenso, gli esami mi hanno sommerso. Cercherò di farmi perdonare!
Se volete contattarmi mi trovate su discord, sia dello Xafel Team che di EAP.

Ellyma

<< Previous Chapter | Index | Next Chapter >>

Bookmark(0)

No account yet? Register

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *